Corso di ​​​​​Assertività

Impara a gestire le comunicazioni difficili migliorando le relazioni con gli altri

  • Hai difficoltà a far valere il tuo punto di vista?
  • Le discussioni ti mettono in difficoltà?
  • Hai difficoltà a trattare con colleghi e superiori?
  • Fai fatica a dire di no?

Dalla teoria alla pratica: impara il funzionamento della comunicazione interpersonale e gli strumenti da applicare per migliorare il tuo stile comunicativo.

corso assertività

Sconto del 30% per iscrizioni entro il 3 settembre

  • Impara a gestire l'aggressività altrui senza restare in silenzio o alzare la voce
  • Scopri come far valere il tuo punto di vista senza offendere gli altri
  • Inizia a sentirti a tuo agio in ogni situazione e a gestire meglio i rapporti con gli altri

IL DOCENTE DEL CORSO

Dott. Francesco Sanavio
  • Direttore di Psicoterapia Scientifica
  • Psicologo e psicoterapeuta presso ITC - un centro attivo dal 1979 nella clinica e nella formazione
  • Psicologo e coach per Vyta, il programma per il benessere dell'Hotel Plaza di Abano Terme (PD)
  • Docente per le soft skill nella formazione aziendale
  • Autore per diverse case editrici
  • Relatore a diversi congressi scientifici nazionali
  • Ricercatore per alcune fondazioni e Università

Negli anni passati ho lavorato al Bio Behavioral Institute di New York, all'Istituto Beck di Roma, al servizio di counseling dell'Università di Padova e come consulente e ricercatore per la valutazione della personalità in ambito penitenziario.

Ospite a MYR su La5.

Perché sviluppare la propria assertività?

I rapporti con gli altri non sono semplici. Ognuno di noi sviluppa alcuni modi di gestirli al meglio. Quando c'è qualcosa che ci tocca da vicino diventiamo emotivi. Spesso sono le cose più importanti per te: il lavoro, la famiglia, i tuoi valori personali.


Quando siamo emotivi, reagiamo come gli animali: diventiamo aggressivi o ci sottomettiamo. Nessuno ti ha insegnato una terza strada in cui vincono tutti.


Potresti trovarti nell'ufficio del tuo capo. Magari ti sta criticando per colpe che non sono tue, umiliandoti e facendoti passare un brutto quarto d'ora. Non fai che pensare che non dovresti essere tu a prenderti quelle parole e che lui dovrebbe iniziare a essere più chiaro. Invece alza solo la voce quando le cose non vanno. Ovviamente non sono cose facili da dire. Anzi, potrebbe essere un buon modo per rischiare il lavoro.


Come reagisci quando nelle situazioni difficili al lavoro o nella vita privata?

reagisci passivamente?

  • Resti in silenzio e ti senti umiliato
  • Ti prendi colpe che non sono tue
  • Si abbassa la tua autostima
  • Non capisci cosa fare per evitare la situazione in futuro

reagisci aggressivamente?

  • Ti arrabbi e alzi la voce
  • Dici cose di cui ti penti e che ti mettono a rischio sul lavoro
  • Pregiudichi il rapporto col capo
  • Vieni etichettato come un piantagrane

C'è chi arriva ad aver paura a fare il proprio lavoro per come potrebbero reagire gli altri. Magari invece il problema è il collega che non fa mai la sua parte. A volte cerchi anche di affrontare il problema. Lui è molto bravo a parole ma poi continua sempre con lo stesso atteggiamento. Così forse ti fai prendere la mano e alzi la voce. Così inizi a notare che alcuni colleghi non si confrontano più con te. Stanno iniziando a temerti e questo li paralizza. Finisce che fanno ancora meno per paura di sbagliare qualcosa.


Anche le persone a noi care ci mettono spesso in crisi. Mandare avanti una relazione di coppia senza feriti è dura. Spesso l'unico modo è arrendersi e non far valere il proprio punto di vista. Molte coppie infatti sono così. C'è chi si adegua perché è più facile. Poi però c'è sempre il rischio della classica 'goccia che fa traboccare il vaso'. Altre volte, invece, basta una parola per rovinare una serata.


Come reagisci alle persone che ti mettono in difficoltà nella tua vita privata?

reagisci passivamente?

  • Resti in silenzio e ripensi a cosa potevi dire
  • Dai più valore agli altri e ti adegui ai loro desideri
  • Si abbassa la tua autostima
  • Non riesci a fare ciò che vuoi e colpevolizzi te stesso e gli altri

reagisci aggressivamente?

  • Aggredisci l'altro e lo sminuisci
  • Allontani le persone da te
  • Raggiungi i tuoi obiettivi ma ti fai evitare e ti senti in colpa
  • Vieni etichettato come una persona con ui non si può parlare

Poi c'è l'educazione con cui siamo cresciuti. I condizionamenti che è sbagliato pensare al proprio bene e non bisogna far stare male gli altri. Bei valori senza dubbio, però poi ti ritrovi a inventare scuse perché non riesci a dire di no. Magari ti aspetti che anche gli altri seguano questi principi. Che non ti mettano in alcune situazioni. Così ti ritrovi a sopportarle e ogni tanto a perdere la pazienza, finendo per litigare con chi ti ha messo in quella situazione.


Quali sono le situazioni in cui non riesci a farti valere? Oppure dove esageri e hai la sensazione di danneggiare i tuoi rapporti con gli altri?

cos'è l'assertività

L’assertività è un modo di comunicare che nasce dall’armonia tra abilità sociali, comportamenti, sentimenti e razionalità. Si esprime attraverso la capacità di utilizzare in ogni contesto la modalità di comunicazione più adeguata.


Essere veramente assertivi significa essere in grado di affrontare argomenti delicati con persone difficili. Senza comportarsi in maniera passiva né aggressiva. Quindi senza evitare il confronto ma anche senza prevaricare o aggredire gli altri. In maniera costruttiva. In un modo paritario e onesto che migliora il rapporto con le persone che ci stanno intorno e anche con noi stessi.


L'assertività viene insegnata su più livelli. Da un piano teorico che insegna a riconoscere i vari comportamenti assertivo, aggressivo, passivo e manipolativo. A capire come le nostre esperienze e la cultura in cui viviamo pesa sui nostri pensieri, sentimenti e comportamenti. Infatti abbiamo molte convinzioni irrazionali e regole in testa. Spesso non ne siamo neanche consapevoli.


Un'altra parte più pratica invece parte dalle tecniche di assertività. Con lo scopo di fornire, un passo per volta, degli strumenti pratici per far valere il proprio punto di vista senza diventare aggressivi.


L'assertività è un'insieme di competenze che sono state insegnate in ogni ambito - dalla psicoterapia per gestire i problemi di ansia sociale fino alla formazione aziendale in tutto il mondo.  


Spesso però, si rischia di perdere quello che vi è negli approcci della psicologia del comportamento. Il vero training di assertività, non è una formazione scolastica. In cui un formatore parla di teoria a ruota libera. Si tratta invece di una allenamento pratico volto a modificare il comportamento.

L'assertività è una delle competenze sociali maggiormente utili sia nella vita privata che nel lavoro. Rientra nelle competenze di comunicazione, che secondo il World Economic Forum saranno le competenze più richieste dal mondo del lavoro entro il 2020.

COME COMUNICHI IN SITUAZIONI DIFFICILI?

Prova a immaginare a come ti sentiresti e come ti comporteresti in queste situazioni:

  • Un tuo collega continua a non fare la sua parte
  • Vorresti un aumento di stipendio
  • Sei in fila che aspetti di pagare alla cassa del supermercato a un certo punto qualcuno si infila davanti a te facendo finta di nulla
  • Un tuo superiore continua a criticare il tuo lavoro senza mai spiegarti cosa si aspetta da te
  • Un tuo dipendente continua a presentarsi in ritardo a lavoro e inventa delle scuse ogni volta che tocchi l'argomento
  • Il tuo partner continua a rispondere in maniera evasiva quando cerchi di affrontare un argomento
  • Hai prestato del denaro a un amico che non te lo ha più restituito

In queste situazioni ti sentiresti a disagio oppure ti arrabbieresti? 

Riusciresti a far valere il tuo punto di vista oppure eviteresti la discussione?

Quando decidi di far valere il tuo punto di vista riesci a farlo in maniera calma facendoti ascoltare oppure ti arrabbi e finisci per litigare con l'interlocutore?

E' normale avere difficoltà e raggiungere risultati soddisfacenti quando si devono gestire comunicazioni difficili. Nessuno ti ha insegnato come fare e non è colpa tua se non hai queste competenze. Ma è tua responsabilità imparare a ottenere il meglio da queste situazioni, se vuoi più soddisfazioni sia sul lavoro che nella vita privata.

A COSA SERVE L'ASSERTIVITà

Imparare a gestire le persone

A dire quello che pensi e che vuoi senza essere a disagio, senza sentirti in colpa e senza offendere gli altri. Come ti farebbe stare poter dire la tua opinione e farti valere su ciò che pensi sia giusto mantenendo un clima positivo e costruttivo con chi ti sta intorno?


Renderai i rapporti con le persone più autentici

Esprimendo sempre te stesso e permettendo lo stesso agli altri potrai creare dei rapporti migliori con chi sta intorno. In famiglia, con gli amici e anche al lavoro. Come cambierebbe la tua qualità della vita riuscendo a essere sempre te stesso 24 ore al giorno?


Migliorare la tua autostima

Migliorando le tue capacità di comunicare con gli altri ed esprimendo te stesso inizierai a sentirti meglio come persona. Come ti sentiresti nel riuscire a dire di no alle richieste che ti danno fastidio oppure a far valere il tuo punto di vista in maniera calma e serena?


Disinnescare l'aggressività

Dicendo ciò che pensi in maniera efficace al momento giusto, anche quando sono cose difficili da dire, eviterai di covare rabbia fino a esplodere. Ti è mai capitato di sopportare qualcosa in silenzio fino ad arrivare a reagire in maniera aggressiva?

'Sono pronto a pagare la capacità di trattare con la gente più di qualsiasi altra capacità al mondo'

- John D. Rockefeller

Il nostro Corso di Assertività

  • angle-right
    Autovalutazione della tua assertività. 
    Ti verranno somministrati dei questionari psicologici utilizzati in tutto il mondo. Non sono test da giornale o inventati su due piedi, hanno decine di anni di ricerca e applicazione alle spalle. Sono strumenti della professione di psicologo e non possono essere venduti da altre figure professionali. Questo ti permette di partire capendo meglio il tuo stile di comunicazione e dove devi lavorare.
  • angle-right
    Teorie scientifiche.
    Un famoso psicologo una volta disse: 'non c'è nulla di più pratico di una buona teoria'. Ti serve una mappa per capire dove sei e dove andare prima di partire con la pratica. Qualcosa che dia un senso al tutto. Non vogliamo entrare nelle scelte personali riguardo a cosa credere o meno. Noi però abbiamo un'etica rigida riguardo a ciò che insegniamo. Ricorriamo alla conoscenza teoriche scientificamente più valide all'interno del mondo della psicologia comportamentale, sociale e cognitiva.
  • angle-right
    Esercizi pratici.
    Pensare di insegnare a giocare a calcio mettendo i calciatori ad ascoltare un formatore che non ha mai giocato è pazzia. Ogni argomento che vedremo sarà messo in pratica con esercizi pensati apposta per allenare quella competenza. Dopo si discuterà degli esercizi tramite una supervisione guidata. Non ti sarà chiesto di fare nulla che tu non voglia e lavorerai in piccoli gruppi senza doverti mettere in gioco su ciò che non vorrai. Questo modo di lavorare ti porterà a fissare una serie di obiettivi pratici da raggiungere per continuare il tuo cambiamento dopo il corso.

PROGRAMMA DEL CORSO DI ASSERTIVITà

PRIMA GIORNATA

  • Valutazione dell'assertività e degli stili comportamentali
  • Definizione di obiettivi e stesura di una gerarchia
  • Introduzione all'assertività
  • Tecniche di comunicazione assertiva
  • L'autonomia emotiva
  • L'ascolto attivo
  • Esercizi sull'assertività: le scuse, la formulazione assertiva
  • Le idee irrazionali
  • I condizionamenti
  • I diritti assertivi
  • Tecniche di gestione dell'ansia/rabbia
  • ABC della comunicazione
  • Esercizi sull'assertività: il disco rotto
  • Role play e pratica

SECONDA GIORNATA

  • Supervisione di comunicazioni assertive
  • Il comportamento non verbale
  • Esercizi sull'assertività: tecniche di difesa 1, comportamento non verbale
  • Role play e pratica
  • Cosa sono le doverizzazioni e come sconfiggerle
  • Gestire la rabbia e disinnescare l'aggressività
  • Il verbale per gestire il non verbale
  • Il comportamento paraverbale
  • Esercizi sull'assertività: tecniche di difesa 2, esprimere la rabbia
  • Role play e pratica su esercizi personalizzati
  • Usare quanto appreso
  • Oltre il corso: fissare degli obiettivi

I bonus inclusi con l'iscrizione

  • Tutte le slide del corso
  • La dispensa sull'assertività
  • Test di valutazione dell'assertività
  • Gruppo privato di supervisione
  • Attestato di partecipazione
bonus

sedi dove si tiene il corso

CORSO DI ASSERTIVITÀ A BOLOGNA

Il Corso di Assertività a Bologna si tiene sabato 5 e domenica 6 ottobre 2019.

CORSO DI ASSERTIVITÀ A PADOVA

- Iscrizioni chiuse -

CORSO DI ASSERTIVITÀ A TRENTO

- Iscrizioni chiuse -

per chi è il CORSO DI ASSERTIVITà

Per chi è questo corso

  • check-circle-o
    Per chi vuole imparare a comunicare meglio e a gestire gli altri
  • check-circle-o
    Per chi è disposto a farsi carico dell'impegno di mettere in pratica quanto appreso

per chi non è questo corso

  • times-circle-o
    Per chi è alla ricerca di bacchette magiche o soluzioni che non comportino nessuno sforzo
  • times-circle-o
    Per chi cerca un motivatore o approcci new age
  • 1
    Migliora la tua vita lavorativa
  • 2
    Migliora la tua vita privata
  • 3
    Impara a dire di no
  • 4
    Riduci lo stress

COSTO

Il prezzo di questi corsi arriva fino a 1.500 euro per due giorni. Inoltre il nostro corso non prevede solo due giornate di formazione ma anche:

  • Tutte le slide utilizzate per corso
  • La dispensa sull'assertività in formato pdf con la teoria e gli esercizi con i diari e le checklist comportamentali per continuare lavorare sulla tua assertività
  • La valutazione della tua assertività utilizzando questionari psicologici sviluppati apposta
  • L'iscrizione al gruppo privato dove potrai confrontarti con altri corsisti e i nostri professionisti dopo il corso

Siccome siamo un'azienda nuova e vogliamo farci conoscere abbiamo fissato il costo del corso a 490 €. Come per qualsiasi altro corso, chi prenota in anticipo ha diritto ad un prezzo agevolato. Se ti iscrivi entro un mese dalla data del corso avrai lo sconto del 30% e pagherai quindi 343 €.

Quest’offerta scade improrogabilmente il 3 settembre, il giorno successivo il prezzo sarà più alto e non risponderemo a nessuna richiesta di avere la stessa tariffa agevolata dopo quella data. 

  1.500€   490€   343 €

27
Giorni
03
Ore
05
Minuti
18
Secondi

Rimani comunque protetto dalla garanzia soddisfatti o rimborsati. Se dopo la prima mattinata non sei soddisfatto del corso, ti restituiremo l’intera somma pagata. La garanzia scade alla fine della pausa pranzo della prima giornata.

ISCRIZIONE AL CORSO

Siamo talmente sicuri della qualità dei nostri corsi da offrirli con la formula soddisfatti o rimborsati. Se entro la pausa pranzo della prima giornata ti accorgi che non fa per te, ti rimborsiamo il prezzo pagato per intero e senza fare domande.

100% Soddisfazione garantita

Pagamento sicuro

100% SODDISFAZIONE GARANTITA

Siamo talmente sicuri della qualità dei nostri corsi da offrirli con la formula soddisfatti o rimborsati. Se entro la pausa pranzo della prima giornata ti accorgi che non fa per te, ti rimborsiamo il prezzo pagato per intero e senza fare domande.